Select Page

Photo Story – Montagne coperte di neve e la luna di Antonio Biagiotti


(English version)

Italia – Era una mattina di Febbraio, molto fredda ma con un cielo luminoso e terso. Conoscevo bene il punto di ripresa perché mi ci ero recato molte volte nella speranza di catturare “l’attimo fuggente”, quell’attimo che la natura concede con parsimonia e sembra  disposta a condividere esclusivamente con chi è stato disposto a svegliarsi prima dell’alba.

Molte volte mi ero recato in quel luogo e molte volte mi ero allontanato deluso perché le condizioni atmosferiche non erano mai quelle che avevo visualizzato nella mia mente, soprattutto la luna non si trovava mai nella posizione sperata, nella posizione giusta….

Quel giorno invece mi resi conto immediatamente che la luce e la composizione erano ottime, la luna si trovava in una posizione perfetta, se avessi potuto posizionarla con le mani l’avrei messa esattamente li!

La fotocamera era già equipaggiata con il giusto lens,  l’esposizione invece era piuttosto critica a causa dei riflessi molto luminosi della neve e avevo la necessità di usare un tempo di posa veloce per “congelare” il movimento della luna che altrimenti sarebbe risultata “mossa”.

Velocemente lessi diverse volte le misure che l’esposimetro spot calcolava, scattai alcune fotografie a f/32 variando di poco il tempo di posa con esposizioni che andavano da 1/30 a 1/15 e 1/8 di secondo con pellicola 100 ISO.

Come sempre ero combattuto su quale sviluppo dare alla pellicola, se forzarla o meno, alla fine optai per uno sviluppo normale.

AB-Darkroom

AB-Darkroom

Il negativo migliore fu quello esposto a 1/30 di secondo perché ovviamente la luna era risultata più nitida, le tonalità però non erano abbastanza contrastate e luminose e tutti i miei  tentativi di trarne una stampa soddisfacente risultarono vani….

Intuivo in questo negativo un grande potenziale ma non riuscivo ad esprimerlo pienamente e la cosa mi frustava molto. Così la pellicola è rimasta ben conservata nel suo pergamino in un cassetto, per lungo tempo. Nella mia testa però continuavo a pensare a come estrapolare la bellezza dell’ immagine che quel negativo aveva intrinseca.

Circa un anno fa inizia ad affinare la tecnica dell’intensificazione al selenio delle pellicole. Ovviamente iniziai con negativi meno importanti e solo quando mi sentii abbastanza sicuro dei risultati ottenibili, sottoposi a intensificazione il mio tanto, per me prezioso, negativo.

Questo trattamento ha permesso un aumento del contrasto e un deciso miglioramento dei valori alti principalmente sulla luna. Per aumentare ancora un poco il contrasto, al momento della stampa, lascio quest’ultima per qualche secondo in più immersa nel viraggio al selenio, in questo modo intensifico leggermente anche le tonalità basse  del cielo.

Naturalmente per ottenere la stampa desiderata sono necessari anche una certa quantità di interventi di mascheratura e bruciatura.

Al momento in cui scrivo la stampa migliore la ottengo su cart

AB-annotations

AB-annotations

a Ilford Gallery 1K di gradazione 3, ma le variabili sugli interventi e i materiali che utilizzo sono in continua evoluzione.

Come avrete capito la Genesi di questa fotografia è stata molto difficile e laboriosa ma mi ha riempito di soddisfazione!

Spero vi piaccia…..

AB - Snow covered mountains and the moon.

AB – Snow covered mountains and the moon.


About The Author

Antonio Biagiotto

Hailing from Northern Italy, Antonio is a moslty medium format photographer working in 6×7 using his Pentax 67ii. Antonio is as enthusiastic about photography as he is passionate and has an immense body of work, which captures Italy’s beautiful countryside, as well as its urban sprawl.

Please leave a comment

Follow


Search

Subscribe

Pin It on Pinterest

Get EMULSIVE updates in your inbox

Get EMULSIVE updates in your inbox

Ever thought about recieving EMULSIVE updates by email?

Subscribe now and we'll send you one email each day with all the latest posts, as well as one weekly summary for some light Sunday reading.

You've subscribed successfully, thanks. We promise to keep your information safe and not sell it on to third parties.

%d bloggers like this: